7
mag
2019
LE SFIDE PER I RICICLATORI DI CATALIZZATORI D'AUTO IN EUROPA?

POSTED BY ALICE

 

 

Ecco il nostro primo rapporto dal seminario IPMI Auto Catalyst & Fuel Seminar tenutosi recentemente ad Atlanta..... "Challenges for Autocatalyst Recyclers in Europe" è stato presentato da Oliver Krestin, Managing Director di German Company, Hensel Recycling. Il suo punto di vista sulle sfide future ha riguardato 3 categorie:

 

Materiali

20 anni fa, in tutta Europa erano utilizzati solo due tipi di catalizzatori: quelli per i veicoli a benzina e quelli per i veicoli diesel. Le dimensioni e la composizione dei MGP variavano, ma, in sostanza, era tutto qui. Da allora, nuovi materiali, nuove tecnologie e nuove normative hanno portato a una pletora di cambiamenti, con un impatto significativo sul riciclaggio dei metalli preziosi:
 

Catalizzatore a tre vie (TWC) - che ossida gli inquinanti dei gas di scarico (idrocarburi e monossido di carbonio) e trasforma gli ossidi di azoto nei componenti innocui acqua, azoto e anidride carbonica (CO2). Prediletto per i veicoli a benzina più piccoli, ha un substrato ceramico ad alto contenuto di palladio e rodio.

Selective Catalytic Reduction (SCR) - un collaudato e avanzato sistema di controllo attivo delle emissioni che inietta un agente liquido reduttivo attraverso uno speciale catalizzatore nel flusso di scarico di un motore diesel. Il suo catalizzatore a base di zeoliti di rame significa che i carichi di PGM sono bassi.

Lean Nox Trap (LNT) - utilizzato per ridurre le emissioni di ossidi di azoto da piccoli motori diesel, ha un substrato di cordorite ceramica ed è un catalizzatore a base di PGM e bario.

Filtro antiparticolato della benzina (GPF) - filtro di scarico in linea progettato per catturare il particolato nei motori a benzina a iniezione diretta. contiene palladio e rodio e utilizza un substrato di cordorite ceramica.

Diesel Oxidation Catalyst (DOC) - un componente "post-trattamento" progettato per convertire il monossido di carbonio e gli idrocarburi in anidride carbonica (CO2) e acqua, decomponendo le sostanze inquinanti nel flusso di scarico di un motore diesel. Contiene un maggior carico di potassio e un po' di palladio. Non viene utilizzato rodio.

Filtro antiparticolato diesel (DPF) - cattura e immagazzina la fuliggine di scarico per ridurre le emissioni delle auto diesel. Contiene sia potassio che palladio, ma non rodio.

Questi ultimi sono già noti e sono giunti a comprendere e gestire il loro impatto sul riciclaggio dei MGP. Per il futuro, tuttavia, soprattutto in Europa, si vedranno più cambiamenti. Ulteriori normative stanno già vedendo l'introduzione di filtri catalizzati a base di fuliggine e filtri catalitici selettivi di riduzione catalitica che non contengono MGP ma hanno contenuti preziosi, tra cui ferro, rame, vanadio e antimonio. La sfida consiste nello sviluppo di nuove tecnologie che contribuiscano alla gestione economica e alla separazione dei diversi catalizzatori e filtri presenti sul mercato.

Attualmente, naturalmente, rimane una grande quantità di auto con catalizzatori "standard" che dovranno essere riciclati nel corso del prossimo decennio circa, e mentre l'uso dei MGP nell'industria automobilistica potrebbe diminuire nel tempo, essi hanno valore in altri mercati per garantire che il loro recupero resti finanziariamente interessante.

 

Issues

L'industria della raffinazione catalitica si trova di fronte a problemi della catena di approvvigionamento che hanno implicazioni per il futuro...

 

Gli aumenti dei prezzi del palladio e del rodio sono stati drammatici negli ultimi 12 mesi e, con i fornitori tradizionalmente pagati "in anticipo", i raffinatori hanno dovuto iniettare fino al 35% in più di liquidità nelle loro attività. Ciò ha creato problemi di liquidità per alcuni operatori del settore.

La capacità di raffinazione è limitata e, visto l'aumento della domanda degli ultimi anni, è limitata. A fronte di un futuro incerto e dei costi elevati, non vi sono attualmente investimenti in nuove raffinerie. Inoltre, i costi di manutenzione sono in aumento a causa del funzionamento a pieno regime delle raffinerie.

La complessità del mix di materiali, come abbiamo già detto, esercita una pressione economica supplementare sulle raffinerie che cercano di trovare le nuove tecnologie per aiutare la separazione economica delle diverse tipologie.

 

Regolamenti

Di solito, in materia di regolamentazione si parla di ulteriori restrizioni sulle emissioni dei veicoli. Vi sono, tuttavia, altri due aspetti della legislazione che hanno un forte impatto sulla nostra industria.

Le fibre ceramiche refrattarie artificiali (RCF), utilizzate come materiale isolante nei convertitori catalitici hanno il vantaggio, rispetto ai materiali naturali, di essere leggere, relativamente economiche e termicamente efficienti. Tuttavia, possono irritare la pelle, gli occhi e le vie respiratorie superiori e si teme che le singole fibre siano sufficientemente piccole da penetrare in profondità nei polmoni e possibilmente portare allo sviluppo di cancro ai polmoni e mesotelioma. Di conseguenza, essi sono vietati in alcuni, ma non in tutti i paesi europei, tra cui Germania, Svizzera, Francia e Regno Unito. Ciò comporta costi di trasporto aggiuntivi in quanto i catalizzatori vengono spediti in paesi come l'Austria, dove la legislazione non è ancora in vigore.

 

 

Hazardous Waste Legislation in European Union

 

 

Il "Cash for Scrap" è stato legalmente vietato in alcuni paesi europei, tra cui Francia, Spagna, Italia e Regno Unito, nel tentativo di sradicare pratiche illegali, come l'evasione fiscale. Qualsiasi azione volta a rimuovere le attività criminali e fraudolente è ovviamente benvenuta, ma senza dubbio la rimozione del "denaro in cambio di rottami" ha ramificazioni per l'industria.

 

 

Cash ban in European Union

 

 

L'industria del riciclaggio e della raffinazione dei MGP è stata definita dal cambiamento e abbiamo imparato ad anticiparlo e ad adattarvisi. I cambiamenti che stiamo assistendo in Europa sono certamente impegnativi, ma offrono anche opportunità che, a nostro avviso, andranno a vantaggio di coloro che sono più in grado di rispondere in modo rapido ed efficace.